Nuovo indirizzo

ATTENZIONE
Segnaliamo ad amici e lettori
che il nuovo indirizzo
postale a cui far riferimento è:

'HELIODROMOS'
presso Giovanni Barbera
Via Rosario Livatino, 118
94100 Enna
Guerra Occulta PDF Stampa E-mail

Un'immagine della contro-iniziazione

Il termine contro-iniziazione, così come elaborato da René Guénon, pur avendo in sé tutta la precisione di una definizione chiara e univoca, reca sempre una componente di incertezza e inafferrabilità dovuta soprattutto alla lontananza dal soggetto, alla difficoltà di potersi concretamente figurare cosa possa nella realtà essere ciò che le parole definiscono.

Leggi tutto...
 
Fuoco PDF Stampa E-mail

             

Non accatasto legna per compiere sacrifici,

Dentro di me accendo una fiamma…

Il mio cuore è il focolare, il sé domato la fiamma.

Gautama Buddha

 
Riflessione PDF Stampa E-mail

                    È arrivato Zampanò

Nel film La strada di Federico Fellini, Anthony Quinn interpreta il rozzo e violento saltimbanco Zampanò, alle prese con improbabili dimostrazioni della sua forza “sovrumana” nelle piazze dei piccoli paesi dell’Italia degli anni Cinquanta, affollate da un pubblico contadino ingenuo e credulone. Sono gli anni, quelli, in cui nei teatri dominava ancora l’Avanspettacolo, con le sue “compagnie di giro” le cui esibizioni si basavano su uno schema banale semplice e collaudato, passando progressivamente lo spettacolo dalle dimostrazioni di magia del prestigiatore alle battute oscene e volgari del comico, correndo infine velocemente verso l’agognata esibizione delle ballerine o della spogliarellista di turno. Un quadro datato di un’epoca passata, che da una parte vedeva recitare gli attori di una messa in scena plebea e grossolana, il cui problema principale consisteva nel mettere insieme il pranzo con la cena; e, dall’altra, assistere un uditorio sprovveduto e pronto a farsi facilmente raggirare, lasciandosi scucire i pochi spiccioli che avrebbero nutrito per quel giorno i loro imbonitori. Tutto sommato, un baratto schietto e onesto fra spacciatori d’illusioni e donatori di alimenti!

Leggi tutto...
 
Contributi dottrinari PDF Stampa E-mail

Alcune considerazioni sulla fretta

 

Continuiamo a proporre ai nostri lettori interessanti scritti pubblicati sulla rivista Lettera e Spirito, considerandoli particolarmente utili e adatti a chiarire e approfondire temi specifici del pensiero tradizionale. In questo bell’intervento "sulla fretta" (tratto dal n. 40), sono presenti alcuni riferimenti al rituale massonico che potrebbero far sorgere qualche interrogativo in chi ci segue. Non riteniamo inutile, quindi, specificare che qui si tratta della Massoneria operativa e tradizionale di cui ci parla Guénon, che nulla ha da spartire con la sua degenerazione sovversiva e antitradizionale che siamo giustamente abituati a criticare e condannare. Così come, del resto,  quando serve, riteniamo validi eventuali richiami al Cattolicesimo, a prescindere dalla progressiva regressione modernista e antitradizionale di ampie frange della Chiesa attuale.

 

Quando li piedi suoi lasciar la fretta,

che l’onestade ad ogn’atto dismaga,

la mente mia, che prima era ristretta,

lo ’ntento rallargò, sì come vaga,

e diedi ’l viso mio incontr’al poggio

che ’nverso ’l ciel più alto si dislaga.

Dante, Divina Commedia, Purgatorio, III, 10-15

 

Leggi tutto...
 
Altri Articoli...
« InizioPrec.12345678910Succ.Fine »

Pagina 10 di 45

Cerca

Heliodromos

n. 25-26
Equinozio d'Autunno -
Solstizio d'Inverno 2014
La distribuzione della rivista
è affidata a RAIDO

(per info: libreria@raido.it)
 NOVITÀ 
Torna sugli scaffali "Indirizzi per l'azione tradizionale", raccolta di scritti di Gaetano Alì, in una nuova edizione ampliata per i tipi di "Cinabro Edizioni".
Prenota qui la tua copia!