Nuovo indirizzo

ATTENZIONE
Segnaliamo ad amici e lettori
che il nuovo indirizzo
postale a cui far riferimento è:

'HELIODROMOS'
presso Giovanni Barbera
Via Rosario Livatino, 118
94100 Enna
Riflessione PDF Stampa E-mail

Risultato immagini per monatti peste

Se Dio vuole


Marcello Foa, l’attuale Presidente della Rai, nel suo libro Gli stregoni della notizia (a suo tempo recensito su questo sito) dedica un capitolo agli “allarmi sanitari”, mostrando le manipolazioni mediatiche che hanno contribuito in maniera decisiva a risvegliare ed alimentare nella popolazione mondiale la paura atavica della peste: dalla SARS all’Aviaria, dalla Mucca pazza a Ebola e alla Suina. Tramite l’applicazione monotona dei medesimi sistemi informativi e il ripetuto lancio degli stessi messaggi ossessivi, in ognuna di queste campagne mediatiche, si è determinato un allarme mondiale finalizzato a coprire determinate falle del sistema di potere, come per esempio quella della crisi finanziaria dei mutui subprime, spostando l’attenzione del gregge verso la minaccia fittizia del lupo in agguato. Quindi, niente di nuovo sotto il sole, se oggi si assiste all’ennesima replica e messa in scena del solito copione: a reti unificate, manco fosse il discorso di fine anno del Presidente della Repubblica!

Leggi tutto...
 
Orientamenti PDF Stampa E-mail

Risultato immagini per conservatori


Siamo conservatori?



Il cambiamento dei paradigmi politici seguito al tramonto del mondo ideologico, dopo avere definitivamente reso obsoleta la divisione tra destra e sinistra propone però nuovi problemi di definizione riguardo i nuovi (o presunti tali) schieramenti e il loro effettivo ruolo nella vita politica. Oltre all'attuale e di moda “populismo” (termine che già alle sue origini nell'Ottocento russo aveva un valore assai vago) anche il termine “conservatore” nella sua incertezza pone degli interrogativi che possono essere forieri di dubbi, ambiguità e interpretazioni contrastanti. Allo stato attuale qualche legittimo dubbio potrebbe balenare alla coscienza: «siamo forse conservatori? E fino a che punto dobbiamo esserlo?»

Leggi tutto...
 
Riflessione PDF Stampa E-mail

Risultati immagini per salvini e trump foto

Utili idioti

Come si sa, l’uomo più impotente del mondo è il presidente degli Stati Uniti d’America, essendo egli totalmente asservito ad interessi e potentati che ne fanno una marionetta nelle loro mani, in nome dei quali (come la storia dimostra abbondantemente!) ordina e decide le peggiori nefandezze, sulla pelle del proprio popolo, in primo luogo, e, a seguire, su quella di tutti gli altri popoli del Pianeta. Un servo obbediente e pienamente funzionale al nefasto progetto di annichilimento antiumano mondiale di cui gli USA sono la principale testa di ponte e i primi esecutori. Ma se questi è un servo — e l’attuale inquilino della Casa Bianca Donald Trump risulta essere un servo particolarmente pericoloso in ragione della sua natura isterica e femminea, dove la vanità associata ad un livello mentale prossimo allo zero lo espone a decisioni catastrofiche —, come può essere etichettato chi “chiede l’amicizia” e si mette al servizio di un simile domestico?

Leggi tutto...
 
Giuseppe Acerbi PDF Stampa E-mail

 

Immagine correlata


Kâma-Kâla:

Éros e Thánatos

ovvero il motivo ierogamico


Il presente scritto di Giuseppe Acerbi, diviso in due parti per la sua lunghezza, apparve sul numero 11 (Autunno-Inverno 1996/1997) e sul numero 14 (Estate 1998) di Heliodromos, aprendo così la sua collaborazione con la nostra rivista. Lo proponiamo adesso in questa sede, per mantenere l’impegno preso con i nostri lettori di riproporre i testi del compianto Giuseppe, il cui valore e le cui smisurate conoscenze risaltano, qualora ce ne fosse bisogno, in maniera evidente dal testo qui presentato.


A costo di smentire il titolo del soggetto richiesto in un seminario indiano su Kâma as a Human goal in Ancient India (tenutosi a Thane, presso Bombay, nell’aprile del ’93), al quale tuttavia codesto scritto si era in origine indirettamente ispirato, occorre invero dire che la sessualità nell’antichità indiana non poteva essere in alcun modo concepita semplicemente come meta umana. La concezione del sesso quale meta umana, cioè terrena (cfr. in latino la relazione fra l’a.m. hûm-ân-us= “umano” ed il s.n. hum-us= “terra” (1), è assolutamente moderna, tanto in Oriente quanto in Occidente.

Leggi tutto...
 
Altri Articoli...
« InizioPrec.12345678910Succ.Fine »

Pagina 10 di 66

Cerca

Heliodromos

n. 25-26
Equinozio d'Autunno -
Solstizio d'Inverno 2014
La distribuzione della rivista
è affidata a RAIDO

(per info: libreria@raido.it)
                       NOVITÀ 
Torna sugli scaffali "Indirizzi per l'azione tradizionale", raccolta di scritti di Gaetano Alì, in una nuova edizione ampliata per i tipi di "Cinabro Edizioni".
 
Acquista qui la tua copia!