Nuovo indirizzo

ATTENZIONE
Segnaliamo ad amici e lettori
che il nuovo indirizzo
postale a cui far riferimento è:

'HELIODROMOS'
presso Giovanni Barbera
Via Rosario Livatino, 118
94100 Enna

Heliodromos

n. 25-26
Equinozio d'Autunno -
Solstizio d'Inverno 2014
La distribuzione della rivista
è affidata a RAIDO

(per info: libreria@raido.it)
Mondo Moderno PDF Stampa E-mail

Un mondo deviato

 

Parafrasando Evola, si può senz’altro affermare che oggi è inutile farsi illusioni su possibili interventi correttivi sullo stato d’imbarbarimento raggiunto dall’Occidente, nel suo insieme e nelle sue pestilenziali tracimazioni verso aree esterne ai suoi confini geografici, visto e considerato che noi ci troviamo, senza ombra di dubbio, alla fine del ciclo. Come indica Guénon, «le condizioni dell’epoca attuale (che corrisponde al Kali-Yuga) sono tali che la grande maggioranza degli uomini si vincolano all’azione ed al sentimento, che non possono condurli di là dai limiti dell’individualità umana»; e da una simile condizione derivano tutta una serie di conseguenze deleterie, per porre rimedio alle quali servirebbe un’inversione di marcia che la dottrina dei cicli non promette e non prevede, prima del compimento dello sviluppo totale delle possibilità contenute nella manifestazione di questo mondo. Ma ciò non vuol dire che il destino di tutti quanti noi sia inevitabilmente quello di cedere passivamente a questa deriva individualistica e sentimentale, una trasmutazione delle singole coscienze in senso superiore essendo sempre possibile. E, comunque, non è pregiudicata la possibilità di individuare e contrastare gli agenti che questo processo d’imbarbarimento assecondano e rendono possibile; onde potergli contrapporre modi diversi di intendere e vivere il transito terreno.

Leggi tutto...
 
Archivio PDF Stampa E-mail

 

Inversione e qualificazione

Contando di incrementare in futuro la pubblicazione di testi estratti dai vecchi numeri di Heliodromos – rendendoli accessibili a coloro (alcuni dei quali forse non ancora nati all’epoca della stampa di quei numeri della rivista!) che ci seguono su questo sito –, proponiamo quest’articolo estratto dal numero 12 (gennaio-febbraio 1981) di quello che, all’epoca, si chiamava ancora “bollettino interno dei Centri Studi di Formazione Tradizionale Heliodromos”. Al di là dello spunto fornito dall’episodio iniziale, riguardante una persona da tempo scomparsa, ci sembra che il tema dello scritto non solo non abbia perso di attualità, ma si sia addirittura accentuato col passare del tempo. Tali e tanti sono gli esempi attuali di “regressione e ottundimento”, che rischiano addirittura di rivalutare le figure che si avevano in mente al momento della stesura delle seguenti pagine!

 

La scena si è svolta qualche anno addietro in una libreria romana e ci è stata raccontata da un amico che vi ha assistito personalmente.

Un “vecchietto malandato” che aveva comprato numerosi testi di psicanalisi, curiosando fra gli scaffali prese, a un certo punto, un libro di Evola in mano e lo soppesò per pochi secondi, lasciandolo quindi ricadere con noncuranza, senza “niente ricordare”.

Leggi tutto...
 
Guerra Occulta PDF Stampa E-mail

Un'immagine della contro-iniziazione

Il termine contro-iniziazione, così come elaborato da René Guénon, pur avendo in sé tutta la precisione di una definizione chiara e univoca, reca sempre una componente di incertezza e inafferrabilità dovuta soprattutto alla lontananza dal soggetto, alla difficoltà di potersi concretamente figurare cosa possa nella realtà essere ciò che le parole definiscono.

Leggi tutto...
 
Fuoco PDF Stampa E-mail

             

Non accatasto legna per compiere sacrifici,

Dentro di me accendo una fiamma…

Il mio cuore è il focolare, il sé domato la fiamma.

Gautama Buddha

 
« InizioPrec.12345678910Succ.Fine »

Pagina 1 di 37

Cerca

Abbonamento alla rivista

Novità Editoriale

"Indirizzi per l'Azione Tradizionale"
Scritti di educazione e
formazione militante

Julius Evola
Orientamenti
Seconda edizione

Passano gli anni, le generazioni, i politici e le mode, ma il messaggio di cui Julius Evola è testimone rimane integro per il suo valore, imponendosi alle coscienze come un cardine a cui fare costante riferimento...

...gli scritti di Julius Evola sono il frutto di riflessioni per nulla casuali e fanno rivivere la Tradizione perchè, in quanto oggettivi e necessari, diventano un valido sostegno su cui far affidamento nella quotidianità della vita...